Yo amo el cine: “Gioco di ombre” in DVD




Arte e cultura | Giusy Guitti | 27 febbraio 2012 alle 16:57

Locandina del film

Torna Sherlock Holmes, più avventuroso che mai, in una delle pellicole di Guy Ritchie più riuscite.
Dopo il primo film dedicato all’eroe di Conan Doyle, la “relazione atipica” di Holmes e Watson fa un viaggio in Europa, tra Francia, Germania e Svizzera per fermare i progetti distruttivi e bellicosi del Prof. Moriarty, geniale, ma crudele, che vuole scatenare un conflitto mondiale per vendere ai Paesi coinvolti le armi di cui detiene il monopolio.

Trailer del film

Tutto ha inizio con il matrimonio di Watson, che scatena le gelosie di Holmes, che propone all’amico quest’ultima, rocambolesca avventura. Ma quando Watson si illude di poter partire tranquillo per la sua luna di miele a Brighton, nota località termale inglese, si ritrova su un treno diretto nella più romantica Parigi per fermare l’escalation di violenza organizzata da Moriarty.

Una scena del film

Nel percorso, si uniranno a loro un gruppo di nomadi,tra i quali spicca l’affascinante cartomante Sim, che sta cercando il fratello, ricattato dal genio del male.
Tra corse a perdifiato, inseguimenti, splendidi paesaggi, seguiamo il nostro sarcastico e ingegnoso detective di Scotland Yard, che sta vivendo, nonostante la sua veneranda età, una seconda, scatenata, giovinezza…

Un film cupo e ironico al contempo, che tiene lo spettatore incollato alla poltrona, sino al finale completamente inaspettato.

Tags: , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Roma su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Giusy Guitti

Giusy Guitti Giusy Guitti Ama il cinema, il teatro, l'arte e i libri...adora la moda e tutto ciò che è bello. Le piace passeggiare per la sua città e soprattutto adora scrivere di tutto ciò che la coinvolge!
Sito:


Lascia un commento