“Le Idi di Marzo” al cinema




Arte e cultura | Giusy Guitti | 30 dicembre 2011 alle 12:01

Leggendo il titolo, la mente va a quel Giulio Cesare che, attraversando il Rubicone, cambiò la storia di Roma e del suo Impero.
Giulio Cesare i questo film è Stephen ( Ryan Gosling, belloccio a cui donano anche gli occhiali da nerd, che abbiamo già visto nel divertente “Crazy, stupid love” e nell’interessante “Drive”), l’addetto stampa del governatore Morris ( George Clooney), candidato dei Democratici alle primarie per la presidenza.

Stephen crede profondamente in ciò che dice e professa il suo candidato ed è pronto a tutto pur di vederlo eletto.


Ma, come la realtà spesso ci insegna, è facile che l’armadio nasconda degli scheletri.
E quello di Morris è piuttosto importante, tanto da portare Stephen a dubitare della sua scelta e a pensare di mollare …
Che cosa farà l’addetto stampa più preparato sul mercato?
Attraverserà il suo Rubicone?

Un thriller fantapolitico avvincente e realistico ( che strizza l’occhio nelle atmosfere cupe a quel “Michael Clayton” di Soderbergh di cui Clooney è protagonista) in cui il Clooney regista lascia i primi piani ed il ruolo da “primadonna” ad un interessante ed intenso Ryan Gosling.

Trailer: http://www.youtube.com/watch?v=NnkWpgvR1vQ

Nei seguenti cinema di Roma: http://www.comingsoon.it/Cinema/roma/?city=10661&idf=8648

Tags: , , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Roma su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Giusy Guitti

Giusy Guitti Giusy Guitti Ama il cinema, il teatro, l'arte e i libri...adora la moda e tutto ciò che è bello. Le piace passeggiare per la sua città e soprattutto adora scrivere di tutto ciò che la coinvolge!
Sito:


Lascia un commento