“La fabbrica dei tedeschi” alla Feltrinelli




Eventi | Giusy Guitti | 4 maggio 2011 alle 11:30

 

In Italia si muore ancora sui luoghi di lavoro, ed è  difficile dimenticare la triste vicenda delle vittime della fabbrica Thyssen, avvenuta nel dicembre 2007.

La Corte di Assise, con una sentenza esemplare dell’aprile 2011, condanna l’azienda, riconoscendo il reato di omicidio volontario con dolo eventuale.

Mimmo Calopresti è il regista di una pellicola, “La fabbrica dei tedeschi”, che serve a dar voce alla rabbia, a porsi delle domande, a non dimenticare un evento, che diviene simbolo di come non si debba mai mettere in secondo piano la dignità dell’uomo.

Presentazione alla Feltrinelli presso la Galleria Colonna, venerdì 6 maggio ore 18:00

Tags:

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Roma su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Giusy Guitti

Giusy Guitti Giusy Guitti Ama il cinema, il teatro, l'arte e i libri...adora la moda e tutto ciò che è bello. Le piace passeggiare per la sua città e soprattutto adora scrivere di tutto ciò che la coinvolge!
Sito:


Lascia un commento