Chagall: “Il mondo sottosopra”




Arte e cultura | Giusy Guitti | 1 gennaio 2011 alle 17:24

Chagall2010_ITA

A venticinque anni dalla sua morte, Roma rende omaggio, presso il Museo dell’Ara Pacis, al grande artista ebreo di nazionalità russa, naturalizzato francese, con una mostra che raccoglie centoquaranta opere.

Quadri, disegni, che ci trasportano in un mondo dove la legge di gravità non esiste, tutto è a testa in giù, o, addirittura, fluttua nell’aria: un immenso ed affascinante circo, pieno dei colori più sgargianti e vivaci, in cui i protagonisti più diversi calcano la scena, svolgendo le più audaci acrobazie.

Un’occasione che, anche se non rappresenta una novità assoluta per la nostra città, va colta, per conoscere meglio un artista che, pur vicino agli ambienti Surrealisti, dimostra una straordinaria capacità di cogliere la drammaticità della realtà intorno a sè.

Tags: ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Roma su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Giusy Guitti

Giusy Guitti Giusy Guitti Ama il cinema, il teatro, l'arte e i libri...adora la moda e tutto ciò che è bello. Le piace passeggiare per la sua città e soprattutto adora scrivere di tutto ciò che la coinvolge!
Sito:


Lascia un commento